App Tiiips warns, reports, monitors: calories, quantities, dangerous ingredients!

 
Hello, Guest!
 
 

 
 
  Objects Tiiips Categories
C-HR Hybrid
"Toyota C-HR. Spia pneumatici lampeggiante"
by Al222 (18001 pt)
2024-Feb-08 18:20

Review Consensus: 10 Rating: 10 Number of users: 1
Evaluation  N. ExpertsEvaluation  N. Experts
1
  
6
  
2
  
7
  
3
  
8
  
4
  
9
  
5
  
10
  1

Toyota C-HR. Spia pneumatici lampeggiante

La spia  pressione-pneumatici si accende quando la pressione è insufficiente. Quando la spia lampeggia per 1 minuto e poi rimane accesa, significa purtroppo che il trasmettitore RF è guasto e deve essere sostituito.

Ogni pneumatico è dotato di un trasmettitore RF. Si chiama TPMS. Costa circa 200 Euro.

Normalmente è un guasto.

Eccezione:

Se avete cambiato le gomme e il vostro meccanico si è dimenticato di resettare la centralina.


Un sensore TPMS (Tire Pressure Monitoring System) è un dispositivo installato nella ruota di un veicolo per monitorare costantemente la pressione dell'aria all'interno degli pneumatici. Invia in tempo reale le informazioni sulla pressione degli pneumatici al sistema informatico del veicolo o direttamente al conducente tramite un indicatore sul cruscotto o una spia di avvertimento. Questo sistema è fondamentale per mantenere la corretta pressione degli pneumatici, il che può portare a una maggiore sicurezza del veicolo, efficienza del carburante e durata degli pneumatici.

Ci sono due tipi principali di sensori TPMS

TPMS diretto

 Questi sensori sono montati all'interno dello pneumatico e misurano direttamente la pressione dell'aria in ciascuno pneumatico. Inviano queste informazioni al sistema informatico del veicolo. Il TPMS diretto fornisce dati precisi e in tempo reale sulla pressione degli pneumatici. Ogni sensore è alimentato a batteria, e le batterie durano tipicamente da 5 a 10 anni. Quando la batteria si esaurisce, di solito è necessario sostituire l'intero sensore.

TPMS indiretto: Invece di misurare direttamente la pressione degli pneumatici, i sistemi TPMS indiretti utilizzano i sensori del sistema di frenata antibloccaggio (ABS) del veicolo per monitorare la velocità di ciascuna ruota. Il sistema deduce i cambiamenti di pressione dalle variazioni di velocità delle ruote; ad esempio, uno pneumatico sgonfio ruoterà più velocemente di uno correttamente gonfiato. Il TPMS indiretto è meno costoso del TPMS diretto ma potrebbe non essere altrettanto accurato perché non misura la pressione direttamente.

Trasmissione

I sensori TPMS (Tire Pressure Monitoring System) in genere trasmettono dati a frequenze radio (RF) nelle bande 315 MHz o 433 MHz. La frequenza specifica può variare a seconda della regione e della marca e del modello del veicolo.

Negli Stati Uniti, la frequenza più comunemente utilizzata dai sensori TPMS è 315 MHz.

In Europa e in altre parti del mondo è più comunemente utilizzata la frequenza di 433 MHz.

Queste frequenze consentono ai sensori TPMS di comunicare in modalità wireless con il sistema informatico o il ricevitore di bordo del veicolo. La trasmissione dei dati non è continua, ma avviene a intervalli regolari o quando viene rilevata una variazione significativa della pressione degli pneumatici. Alcuni sistemi possono anche trasmettere dati all'avvio del veicolo o a velocità specifiche.

La scelta della frequenza assicura che il sistema TPMS funzioni efficacemente senza interferire con altri sistemi elettronici del veicolo o con dispositivi esterni. È importante che i sensori di ricambio siano compatibili con la frequenza TPMS specifica del veicolo per garantire una comunicazione e una funzionalità accurate.

Utilità del TPMS

Sicurezza. Gli pneumatici correttamente gonfiati hanno meno probabilità di fallire ad alte velocità.

Economia. Gli pneumatici alla giusta pressione offrono una migliore efficienza del carburante.

Ambiente. Ottimizzare la pressione degli pneumatici aiuta a ridurre l'usura degli pneumatici, riducendo l'inquinamento atmosferico.

Prestazioni. La corretta pressione degli pneumatici garantisce una migliore maneggevolezza del veicolo e un'efficienza frenante.

Manutenzione e sostituzione

Per il TPMS diretto, i sensori devono essere sostituiti quando la batteria si esaurisce o se il sensore è danneggiato. Potrebbe essere necessaria la riprogrammazione o la ricalibrazione del sensore quando gli pneumatici vengono ruotati, sostituiti o all'acquisto di un nuovo sensore.

I sistemi TPMS indiretti generalmente richiedono meno manutenzione ma potrebbero necessitare di una ricalibrazione dopo la rotazione degli pneumatici, la sostituzione degli pneumatici o cambiamenti nella pressione degli pneumatici.

È importante controllare regolarmente la pressione degli pneumatici del proprio veicolo, anche se è dotato di TPMS, per assicurarsi che gli pneumatici siano correttamente gonfiati e mantenere la sicurezza e l'efficienza sulla strada.



Evaluate