For questions
Contact us!
 
Hello, Guest!
 
 
 
 
Cambia Interessi
 
 
 
Vanillin
"Descrizione"
by Ottika11 (755 pt)
2018-Dec-19 23:10

Review Consensus: 0 Rating: 0 Number of users: 0

La vanillina (4-idrossi-3-methoxybenzaldehyde), è un'aldeide fenolica, uno tra gli aromi più usati in campo dolciario e viene usata spesso in campo cosmetico e come agente mascherante in varie formulazioni farmaceutiche.

E' il componente principale del fagiolo e del baccello di Vanilla planifolia , Vanilla tahitensis  e Vanilla pompona.

A causa della scarsità e del costo più elevato dell'estratto naturale di vaniglia, viene ricavata industrialmente dall'ossidazione della lignina (un derivato del legno) (1), quindi distillata e cristallizzata o direttamente dall'acido ferulico presente in crusca di frumento (2) e crusca di riso.

Il consumo annuo stimato in tutto il mondo è di oltre 2000 tonnellate (3).

La vanillina è il componente più essenziale dei 200 e più componenti  presenti nei semi di vaniglia. La vanillina in quanto tale non ha mostrato proprietà antiossidanti, ma insieme ad altri composti ha proprietà nutraceutiche e di qui,  il suo ampio utilizzo (4).

Formula molecolare :C8H8O3

Peso molecolare : 152.15

CAS : 121-33-5

Bibliografia_______________________________

(1) Highly selective generation of vanillin by anodic degradation of lignin: a combined approach of electrochemistry and product isolation by adsorption.
Schmitt D, Regenbrecht C, Hartmer M, Stecker F, Waldvogel SR.
Beilstein J Org Chem. 2015 Apr 13;11:473-80. doi: 10.3762/bjoc.11.53. eCollection 2015.
PMID: 25977721

(2) Faulds CB, Bartolomé B, Williamson G. Novel biotransformations of agro-industrial cereal waste by ferulic acid esterases. Industrial Crops and Products. 1997;6(3-4):367–374.

(3) Rao S. R., Ravishankar G. A. Vanilla flavour: production by conventional and biotechnological routes. Journal of the Science of Food and Agriculture. 2000;80(3):289–304. doi: 10.1002/1097-0010(200002)80:360;289::aid-jsfa54362;3.0.co;2-2.

(4) Vanilla--its science of cultivation, curing, chemistry, and nutraceutical properties.

Anuradha K, Shyamala BN, Naidu MM.

Crit Rev Food Sci Nutr. 2013;53(12):1250-76. doi: 10.1080/10408398.2011.563879. Review.

Evaluate
 
 
 
Events