For questions
Contact us!
 
Hello, Guest!
 
 
CI 74160 Copper phthalocyanine
"Descrizione"
by A_Partyns (8414 pt)
2019-Feb-18 18:03

Review Consensus: 9 Rating: 9 Number of users: 1
Evaluation  N. ExpertsEvaluation  N. Experts
1
  
6
  
2
  
7
  
3
  
8
  
4
  
9
  1
5
  
10
  

Che cos'è il CI 74160

È un composto chimico, appartiene alla famiglia delle ftalocianine di metallo solfonato con il nome di rame ftalocianina-3,4 ', 4 ", 4"' - sale tetrasodico dell'acido tetrasolfonico

A cosa serve

E una colorante chimico piuttosto discusso, usato in

  • Cosmetici
  • Dentifrici

Il CI 74160  viene utilizzato come colorante blu nei tatuaggi, prodotti per la pulizia e varie altre applicazioni.

Di seguito, qualche studio interessante.

Tatuaggi

Il colorante CI 74160 è usualmente utilizzato  come pigmento organico nei tatuaggi, una moderna moda in crescita e  finora ininterrotta a livello mondiale. Allo stesso tempo, in modo drammatico, vi è un numero crescente di persone tatuate che chiedono la rimozione delle immagini e dei disegni del tatuaggio, a volte oggetto di imbarazzo e di rammarico col passare degli anni. A questo riguardo il potenziale rischio che il pigmento si trasformi in frammenti tossici o cancerogeni col trattamento del tatuaggio  laser o anche solo durante l'esposizione della pelle alla luce normale (ad esempio, mentre si prende il sole) è sempre più riconosciuto come un grave problema correlato alla salute.  Da questo colorante sono emersi questi principali prodotti di frammentazione : 1,2-benzene, benzonitrile, benzene, e un gas velenoso, l'acido cianidrico. Tra tutti i composti emergenti dall' irraggiamento laser di ftalocianina di rame, l'acido cianidrico è di particolare importanza per la sua forte tossicità cellulare. A seconda della concentrazione inalata, può causare effetti tossici e la morte per arresto cardiaco in pochi secondi (Carbon monoxide and cyanide toxicity: etiology, pathophysiology and treatment in inhalation injury. Huzar TF, George T, Cross JM.). Complessivamente i risultati suggeriscono che i pigmenti organici resistenti alla luce come ftalocianina di rame possono essere scissi in frammenti tossici in quantità tali da essere in grado di danneggiare l'integrità della pelle dei pazienti in locale e, potenzialmente, anche di altri tessuti del corpo (1).

Avvertenze

Si evince che può avere effetti irritativi per la pelle e gli occhi. Da non ingerire o inalare (2).

Sicurezza. Inquinamento ambientale.

L'industria tessile tintoria è uno dei principali settori che contribuiscono all'inquinamento ambientale, a causa di grandi quantità di acque reflue nelle quali vengono dispersi i coloranti (si perde il 2-50% circa della quantità iniziale di coloranti utilizzati nei bagni di tintura), causando gravi impatti sulla salute umana e sull'ambiente. In questo contesto, è stata utilizzata una batteria di test di ecotossicità per valutare la tossicità acuta e la genotossicità dei coloranti tessili Direct Black 38 (DB38; azo dye) e Reactive Blue 15 (RB15; colorante di rame ftalocianina) su diversi livelli trofici. Quindi questi coloranti sono stati testati usando i seguenti test: test di contatto con carta filtro con i lombrichi (Eisenia foetida); test di tossicità per la germinazione dei semi e l'allungamento delle radici (Cucumis sativus, Lactuca sativa e Lycopersicon esculentum); test di immobilizzazione acuta (Daphnia magna e Artemia salina); e il saggio Comet con la trota arcobaleno gonad-2cell fish line (RTG-2) e D. magna. Non sono stati osservati fitotossicità né effetti significativi sulla sopravvivenza di E. foetida dopo esposizione a DB38 e RB15. Entrambi i coloranti sono stati classificati come relativamente non tossici per D. magna (LC50> 100 mg / L), ma DB38 era moderatamente tossico per A. salina con un LC50 di 20,7 mg / L. DB38 e RB15 hanno indotto effetti significativi sul DNA di D. magna, ma solo DB38 ha causato il test diretto (test della cometa alcalina) e ossidativo (test della cometa alcalina modificato con HOGG1) alle cellule RTG-2 nelle risposte ormonali. Pertanto, i risultati attuali sottolineano che un approccio basato sulla batteria di test di biosaggi che rappresentano molteplici livelli trofici è fondamentale per prevedere la tossicità dei coloranti tessili, oltre a fornire le informazioni necessarie per definire i livelli di sicurezza per gli organismi viventi nell'ambiente (3).

Formula molecolare : C32H16CuN8

Peso molecolare : 576.082

CAS : 147-14-8

Sinonimi :

Copper phthalocyanine, Aqualine Blue, Fastogen Blue, Heliogen Blue, Cyanine Blue , EINECS 205-685-1, NSC 15976, AI3-26192, cuprolinic blue, cupromeronic blue, Monastral Blue, phthalocyanine blue, 3,4′,4″,4″′-tetrasulfonic acid tetrasodium salt, Reactive Blue 15     

Bibliografia______________________________

(1) Formation of highly toxic hydrogen cyanide upon ruby laser irradiation of the tattoo pigment phthalocyanine blue
Ines Schreiver, Christoph Hutzler, Peter Laux, Hans-Peter Berlien, Andreas Luch
Sci Rep. 2015

(2) http://www.sciencelab.com/msds.php?msdsId=9923554

(3) A test battery for assessing the ecotoxic effects of textile dyes.

Oliveira GAR, Leme DM, de Lapuente J, Brito LB, Porredón C, Rodrigues LB, Brull N, Serret JT, Borràs M, Disner GR, Cestari MM, Oliveira DP.

Chem Biol Interact. 2018 Aug 1;291:171-179. doi: 10.1016/j.cbi.2018.06.026. Epub 2018 Jun 22.

 

Evaluate
 
 
 
Events