For questions
Contact us!
 
Hello, Guest!
 
 
2- propenoic acid, homopolymer, sodium salt, sulfonated
"Descrizione"
by FRanier (6514 pt)
2019-Oct-11 17:35

Review Consensus: 7 Rating: 7 Number of users: 1
Evaluation  N. ExpertsEvaluation  N. Experts
1
  
6
  
2
  
7
  1
3
  
8
  
4
  
9
  
5
  
10
  

2- propenoic acid, homopolymer, sodium salt, sulfonated è il Poliacrilato di sodio, un composto idrosolubile ad alto peso molecolare con rigidità e viscosità, nella sua soluzione acquosa, elevate.

Viene impiegato in vari settori: medicina, industria, cosmetica.

Medicina

Nel presente studio, sono stati esaminati gli effetti preventivi del Sodio poliacrilato (PANa) su tre tipi di lesioni esofagee indotte dal succo gastrico rispetto agli effetti preventivi dell'aceglutamide di alluminio e dell'alginato di sodio. Sono state anche studiate le influenze di PANa sui contenuti gastrici. L'effetto preventivo di PANa somministrato per via intraesofagea sulle lesioni esofagee indotto dall'applicazione intraesofagea del succo gastrico era più potente dell'acetilutamide di alluminio e dell'alginato di sodio. La somministrazione orale di PANa ha inibito la formazione di ulcera esofagea con legatura del piloro in modo più marcato rispetto all'acetilutamide di alluminio, mentre l'alginato di sodio non ha avuto alcun effetto in una dose elevata di 500 mg / kg. La somministrazione orale di PANa ha mostrato un effetto più protettivo rispetto all'acetilutamide di alluminio sull'ulcerazione esofagea indotta dalle legature simultanee del piloro e della cresta limitante, mentre l'alginato di sodio in una dose elevata di 500 mg / kg ha avuto scarso effetto sulla formazione dell'ulcera. PANa ha causato solo un leggero aumento del pH del succo gastrico e una leggera diminuzione dell'attività della pepsina. Da questi risultati, si può concludere che PANa ha mostrato un'attività antiulcerogenica principalmente a causa della sua azione di copertura della mucosa contro il succo gastrico (1).

I metodi disponibili per la prevenzione dell'adesione postoperatoria sono insufficienti. Uno studio precedente ha dimostrato che LM-200, un derivato di cellulosa bioadesiva, era efficace nel ridurre le adesioni. L'aumento della viscosità di una soluzione polimerica aumenta le proprietà di separazione dei tessuti. In teoria, una combinazione di sodio poliacrilato (PA) e LM-200 fornirebbe più soluzioni viscose di LM-200 da solo, e quindi essere più efficace. Pertanto è stata studiata l'efficacia di varie combinazioni di LM-200 e PA. Una lesione è stata creata nel peritoneo dei topi. Le soluzioni da testare o saline sono state somministrate per via intraperitoneale. Una settimana dopo l'intervento, la formazione dell'adesione è stata quantificata e espressa come percentuale della lesione originale coperta da aderenze. La PA (0,01 e 0,03% in peso) fornita separatamente non differiva nell'effetto di riduzione dell'adesione da LM-200 (p = 0,3710 e 0,3481), ma PA (0,1% in peso) ha prodotto una formazione di adesione significativamente inferiore (p = 0,0004). L'effetto di LM-200 è aumentato significativamente quando si aggiunge PA (0,01% in peso) (p = 0,0007) o PA (0,03% in peso) (p <0,0001). Quando si aggiunge PA (0,1% in peso), l'effetto era ancora più pronunciato (p <0,0001). La combinazione di un derivato di cellulosa bioadesiva e del polimero PA, è stata efficace nel ridurre la formazione di adesione postoperatoria e si è ottenuto un aumento dose-dipendente dell'efficacia rispetto all'uso dei due componenti separati (2).

Industria

Le batterie NiCo || Zn ricaricabili a stato solido e auto-rigeneranti sono intrinsecamente sicure e hanno un'alta densità di energia e robustezza meccanica. Tuttavia, l'auto-healability delle batterie allo stato solido è stato realizzato solo da alcuni studi in cui vengono utilizzati substrati auto-induribili auto-ionici. Questo deriva dalla mancanza di elettroliti auto-richiudibili. Ora è stata progettata una batteria autorigenerante che utilizza un nuovo elettrolita intrinsecamente autoassolvibile. Catene di idrogel di sodio poliacrilato sono reticolate da ioni di ferro per promuovere la ricostruzione dinamica di una rete integrale. Questi reticolanti non covalenti possono formare legami ionici per ricollegare le superfici danneggiate quando l'idrogel viene interrotto, fornendo una soluzione definitiva al problema intrinseco dell'auto-healability delle batterie. Di conseguenza, questa batteria NiCo | Zn con questo elettrolita idrogel può essere auto-guarita autonomamente con oltre l'87% della capacità trattenuta dopo 4 cicli di breaking/healing. (3).

Cosmetica

Nei detersivi, dove ha la funzione di addensante, ha la caratteristica di legarsi a magnesio e calcio favorendo l'azione dei tensioattivi.

Formula molecolare : C3H3NaO2

CAS : 95077-68-2

Sinonimi :

  • 2-Propenoic acid, sodium salt
  • Acrylic acid polymer, sodium salt
  • Acrylic acid, sodium salt
  • carbomer
  • carbopol
  • HSDB 6087
  • LS-145 553
  • Polyco
  • Sodium polyacrylate
  • Sodium poly acrylate
  • Polyacrylate sodium salt
  • Polyacrylic acid, sodium salt
  • Policrilato di sodio

Bibliografia_____________________

(1) Effects of sodium polyacrylate (PANa) on acute esophagitis by gastric juice in rats.
Nakamura K, Ozawa Y, Furuta Y, Miyazaki H.
Jpn J Pharmacol. 1982 Jun;32(3):445-56.

(2) Sodium polyacrylate potentiates the anti-adhesion effect of a cellulose-derived polymer.
Falk K, Lindman B, Bengmark S, Larsson K, Holmdahl L.
Biomaterials. 2001 Aug;22(16):2185-90.

(3) An Intrinsically Self-Healing NiCo||Zn Rechargeable Battery with a Self-Healable Ferric-Ion-Crosslinking Sodium Polyacrylate Hydrogel Electrolyte.
Huang Y, Liu J, Wang J, Hu M, Mo F, Liang G, Zhi C.
Angew Chem Int Ed Engl. 2018 Jul 26;57(31):9810-9813. doi: 10.1002/anie.201805618.

Evaluate
 
 
 
Events