For questions
Contact us!
 
Hello, Guest!
 
 
 
 
Cambia Interessi
 
 
 
De Chateaubriand Francois René
"Breve storia di René de Chateaubriand "
by FCS777 (2283 pt)
2012-Oct-08 19:56

Review Consensus: 45 Rating: 9 Number of users: 5
Evaluation  N. UsersEvaluation  N. Users
1
  
6
  
2
  
7
  
3
  
8
  
4
  
9
  5
5
  
10
  

Francois René de Chateaubriand ( Saint Malo 4 Set 1768 - Parigi 4 Luglio 1848 ) nasce da una famiglia nobile è stato uno dei più grandi scrittori francesi.

E' vissuto in un'epoca tumultuosa : a 16 anni viene presentato a Luigi XIV e frequenta i salotti della corte. La Rivoluzione lo interessa, ma ha paura della violenza che dilagava a Parigi e allora si imbarca per l'America nel 1791 per ritornare in Francia, a Saint Malo nel 1792 dove si sposa. Quasi subito però emigra in Germania e si arruola nell'esercito contro rivoluzionario. Viene ferito e quindi si ammala e si rifugia in Inghilterra dove vive in miseria per sette anni. A Londra pubblica il suo primo saggio storico "Essai sur les révolutions anciennes et modernes dans leur rapport avec la Révolution francaise" (1797) e rivela il suo talento di scrittore.

Di ritorno in Francia nel 1800, pubblica "Atala" nel 1801, un libro originale che attrae subito l'attenzione internazionale e gli permette di avere una discreta autonomia finanziaria. Segue nel 1802, "René" che diventerà il modello per gli scrittori del Romanticismo. Sempre nel 1802 pubblica "Génie du Christianisme" .

Nel 1803 Napoleone Bonaparte lo nomina segretario all'ambasciata a Roma, tuttavia, dopo l'esecuzione del duca di Enghien (1804), Chateaubriand si dimette dall'incarico e assume unaa posizione politica di opposizione all'Impero di Napoleone.

Viaggia molto in Oriente, in Grecia, Turchia e Gerusalemme e durante questi viaggi pubblica "Les Martyrs" (1809).

Nel 1811 viene eletto Accademico di Francia e nello stesso anno pubblica "Itinéraire da Paris à Jérusalem".

Durante i Cento Giorni (20 marzo- 8 Luglio 1815), Luigi XVIII lo nomina Ministro degli Interni. Dopo Waterloo diventa Ambasciatore a Berlino e Londra e quindi Ministro degli Esteri.

Nel 1834 abbandona la politica.

Muore all'età di 80 anni a Saint Malo.

Le sue opere :

1797  Essai sur les rèvolutions

1801  Atala

1802  René

1809  Les Martyrs

1811  Itinéraire de Paris à Jérusalem

1826  Les Natchez

1836  Essai sul la littérature anglaise

1844  Vie de Rancé

1848  Mémoires d'outre -tombe       Opera autobiografica  iniziata nel 1803 e pubblicata  postuma nel 1848.

 

Evaluate
 
 
 
Events